5 Dic. 2021 | 18:48
Occhi al CIELO: ecco le GEMINIDI, pioggia di STELLE CADENTI nate da un Asteroide. Vi spieghiamo quando osservarle

In arrivo una spettacolare pioggia di stelle cadenti

In arrivo una spettacolare pioggia di stelle cadenti
Chi ha detto che le stelle cadenti di Agosto, ossia le "Perseidi" o "Lacrime di san Lorenzo", siano le più famose per intensità e bellezza, sbaglia di certo.

Non ha fatto i conti con le "Geminidi", che in questo periodo si possono osservare nel cielo notturno e saranno numerosissime. Anzi, quest'anno potremmo assistere a una vera pioggia di stelle cadenti dato che se ne potranno osservare fino a 60 in un'ora!
Nei mesi estivi è più facile stare all'aperto di sera, mentre d'Inverno il freddo invita a restare tra le mura domestiche, ma vi assicuriamoche lo spettacolo è assolutamente imperdibile.

Le Geminidi hanno iniziato ad essere visibili già dal 3 dicembre, e continueranno almeno fino al 19 del mese, con il picco nella notte tra il 13 e il 14 dicembre.

Per poterle osservare dobbiamo guardare naturalmente in cielo, ma il radiante, ossia la zona del cielo dove sembra che provengano, si trova nella costellazione dei Gemelli, a Nordovest della cintura di Orione. Facile no? Quindi a sera inoltrata, ben coperti, senza binocolo, bastano i vostri occhi e pazienza...

E per finire una curiosità... La quasi totalità degli sciami di stelle cadente hanno origine da una cometa, le Geminidi invece no. Esse provengono da un asteroide, il 3200 Phaeton, i cui rimasugli incrociano la Terra proprio in questo periodo.





Torna alla home notizie

Previsioni meteo a cura di

News Meteo


Modifica consenso Cookie