4 Feb. 2023 | 06:48
Meteo: si dice Big Snow e significa Grande Neve! Vi sveliamo quando potrà arrivare in Italia

Condizioni ideali per Big Snow

Condizioni ideali per Big Snow
Aumentano le probabilità che nel corso della prossima settimana l'Italia venga investita da NìKola, poderosa ondata di gelo e neve dalla Russia.
E' un evento non frequentissimo, ma con le giuste configurazioni può letteralmente sconvolgere anche le nostre condizioni climatiche nel giro di pochi giorni, permettendo le condizioni ideali per avere una "big snow" (ovvero grande neve).

L'ipotesi estrema, proposta dal modello atmosferico americano GFS, è di quelle davvero interessanti. Allargando il nostro sguardo all'intero scacchiere emisferico possiamo notare come una vasta irruzione di aria gelida di estrazione artica riuscirà ad investire il Vecchio Continente già da Lunedì 6 Febbraio (NìKola).

Come si evince dalla mappa che vi proponiamo qui sotto anche l'Italia sarà verosimilmente investita dalle correnti gelide di origine nord-orientale, con le temperature che crolleranno, scendendo di diversi gradi e portandosi ben al di sotto delle medie climatiche attese in questo periodo, favorendo di conseguenza la formazione del così detto "cuscino freddo", ovvero di uno strato di aria gelida prossima al suolo con temperature ben sotto dello zero.Condizioni ideali per le grandi nevicate in Italia

Condizioni ideali per le grandi nevicate in Italia
Successivamente, questo flusso freddissimo concluderebbe poi lasua corsa nel bacino del Mediterraneo, tuffandosi direttamente dalla Porta del Rodano con effetti diretti sul nostro Paese.
Ecco dunque che potrebbe innescarsi una ciclo-genesi tra il mar Ligure e il Tirreno, in grado di provocare un peggioramento del meteo con diffuse precipitazioni a partire dal Centro-Nord. Attenzione: viste le temperature molto fredde potenzialmente presenti sul nostro Paese, la neve potrebbe arrivare in grande stile, fin sulle pianure: ecco che sarebbero dunque servite le condizioni ideali per una big snow (grande nevicata).

Ovviamente, vista la distanza temporale, invitiamo ancora alla prudenza, in quanto la configurazione potrebbe subire dei cambiamenti. Ma l'impianto stavolta pare esserci.




Torna alla home notizie

Previsioni meteo a cura di

News Meteo


Modifica consenso Cookie