10 Ago. 2022 | 07:50
Meteo: prossime ore, forti temporali colpiranno molte regioni; zone a rischio fino alla notte di S. Lorenzo

Il tempo previsto per le prossime ore

Il tempo previsto per le prossime ore
Continua un po' a zoppicare il tempo su alcune aree del nostro Paese dove nelle prossime ore potranno nuovamente scoppiare improvvisi temporali.

L'anticiclone africano non gode più di ottima salute e il quadro meteo climatico sull'Italia ha subìto qualche cambiamento. E' aumenta l'ingerenza temporalesca e soprattutto sono calate un po' le temperature dapprima al Nord ed ora anche sul resto del Paese.

Anche le prossime ore dunque, saranno oggetto di alcune note d'instabilità che si manifesteranno con maggior evidenza nelle ore più calde. Nel corso del mattino il quadro meteorologico si manterrà piuttosto stabile e asciutto sull'intero territorio nazionale fatta eccezione per qualche nube di passaggio che non produrrà comunque effetti rilevanti.

Occhi puntati invece al pomeriggio quando l'instabilità atmosferica comincerà ad aumentare ad iniziare dai rilievi. Alpi e Prealpi occidentali, ma soprattutto l'area appenninica del Centro e del Sud saranno le zone più a rischio e dove i temporali potranno anche estendersi fino alle rispettive aree di pianura e coste. Per dovere di cronaca segnaliamo che tra le regioni più a rischio troveremo il Lazio, la Campania, la Basilicata, la Calabria e il Nordest della Sicilia con qualche temporale atteso anche nelle città di Roma, Napoli e Palermo.

La fase temporalesca poi si andrà comunque ad attenuare entro la sera preludio ad una nottata di San Lorenzo dove si avranno sempre più schiarite che ci permetteranno inoltre di godere dello spettacolo più amato dagli appassionati di stelle cadenti. Ci riferiamo allo sciame meteorico delle Perseidi, il più spettacolare e intenso dell'anno.




Torna alla home notizie

Previsioni meteo a cura di

News Meteo


Modifica consenso Cookie