Scegli la città
01 luglio 2020 ore 06:00

Tendenza METEO - LUGLIO tra sole e break temporaleschi, caldo ma senza particolari eccessi

TENDENZA METEO MEDIO TERMINE 6-12 LUGLIO - A livello europeo riscontriamo anomalie di geopotenziale mediamente negative sul Mediterraneo meridionale, positive su Europa occidentale, centrale e sulla Russia.
Tale configurazione sottenderebbe la frequente presenza anticiclonica sulla fascia europea centrale, di tipica matrice azzorriana, contestualmente ad un Mediterraneo a tratti 'scoperto' con la formazione di locali vortici depressionari o comunque infiltrazioni d'aria più fresca nord orientale.
In termini di precipitazioni dunque sull'Italia potremmo riscontrare la possibilità di tempo a tratti instabile soprattutto al Sud con spunti temporaleschi in primis sulle zone interne, ma occasionalmente non esclusi anche sulle coste.
Qualche spunto temporalesco anche al Centro ma tendenzialmente più stabile, così come al Nord, sebbene focolai temporaleschi saranno sempre possibili soprattutto su fascia prealpina e pedemontana.
Temperature che dovrebbero tornare in linea con le medie al Sud e medio versante adriatico, se non a tratti lievemente al di sotto; valori in media o al di sopra invece al Nord e sulle centrali tirreniche.
TENDENZA METEO LUNGO TERMINE 13-19 LUGLIO - Le anomalie di geopotenziale tenderanno gradualmente ad assorbirsi sul Mediterraneo, mantenendosi comunque lievemente negative sui Balcani e lievemente positive sull'Europa nord occidentale.
Per quanto riguarda l'Italia dovremmo assistere alla classica estate mediterranea, con anticiclone spesso di matrice azzorriana e senza particolari ondate di calore.
Sole dunque prevalente anche se qualche nota instabile sarà sempre possibile, non solo al Nord ma anche al Centrosud, in particolare sull'Appennino.
 TENDENZA METEO LUNGO TERMINE 20-26 LUGLIO - Non si riscontrano particolari anomalie di geopotenziale o pressione in questa fase, ad oggi, se non un segnale di geopotenziali tendenzialmente sopra la media sul Nord Europa e in particolare sulla Scandinavia.
In questa fase il tempo dovrebbe mantenersi simile alla seconda decade di luglio sull'Italia con sole prevalente, qualche temporale e caldo senza particolari eccessi, pur a tratti sopra la media.
Tuttavia qualora venissero confermati geopotenziali superiori alle media sulla Scandinavia, questo significa la tendenza degli anticicloni a rimanere sbilanciati sul Nord Europa con possibili ingerenze instabili sul Mediterraneo.
In sostanza sarebbero possibili anche break temporaleschi non solo al Nord.
Seguiranno aggiornamenti.
 
Fonte 3BMeteo

Previsioni a cura di 3BMETEO

Altre notizie







Previsioni a cura di 3BMETEO

Bollettino neve

località più innevateneve al suolo
(min/max cm)
impianti
(aperti/totali)
Alagna Valsesia40/3000/7
Sella Nevea10/2700/4
Madesimo120/2500/12
Aprica60/2200/16
Santa Caterina Valfurva90/1850/9
Livigno0/1646/32
Bardonecchia50/1600/20
Selva di Val Gardena55/1550/79
Bollettino neve completo

Estremi Meteo


Modifica consenso Cookie