Scegli la città
29 giugno 2020 ore 14:20

METEO - In tutto il Mondo è oramai ALLARME NEVE

L'ENNESIMA EVIDENZA DEL RISCALDAMENTO GLOBALE IN ATTO - Neve sempre più rara sul nostro Pianeta.
A rivelarlo è uno studio condotto dall'Eurac Research di Bolzano, svolto sulla base dei dati raccolti tra il 2000 e il 2018, che mostra per la prima volta una mappa della copertura nevosa a livello globale.
I risultati sono importanti, e rappresentano un'evidenza inequivocabile del cambiamento climatico in corso oramai da anni sulla Terra: in circa il 78% delle aree montane globali, infatti, la copertura nevosa è risultata essere in calo.
Lo studio delle aree montane oramai da anni è al centro dell'attenzione della comunità scientifica globale, in quanto considerate ottimi indicatori dei cambiamenti climatici in atto: ebbene, nelle località situate tra i 1500 e i 2000 metri si registra un innalzamento della temperatura pari a circa due volte rispetto a quello medio globale, ed esso tende ulteriormente a crescere salendo di quota.
 Sopra i 4.
000 metri, infatti, tutti i parametri osservati sono in peggioramento.
ECCO LE AREE GLOBALI MAGGIORMENTE COLPITE - Osservando la mappa, salta subito all'occhio come alcune zone risentano più di altre di questo deficit nevoso; in Sudamerica, ad esempio, oltre 20 dei parametri considerati mostrano una tendenza al peggioramento.
In Italia va leggermente meglio, la situazione sulle Alpi appare in genere di minor gravità, seppur i settori orientali mostrano una maggiore sofferenza: in particolare, sull'Alto Adige si registra una diminuzione della durata della neve, oltre che un marcato ritardo dell'avvio della stagione invernale.
Non tutte le aree globali mostrano un calo della copertura nevosa: è il caso della Russia, ad esempio, dove questo parametro è in generale aumento; anche in questo caso, tuttavia, non è un dato da considerarsi positivo in quanto legato ad un aumento delle temperature che, pur restando sottozero, aumentano di qualche grado.
Questo, in combinazione con un aumento dell'umidità dell'aria, favorisce la formazione della neve.

Fonte 3BMeteo

Previsioni a cura di 3BMETEO

Altre notizie







Previsioni a cura di 3BMETEO

Spiagge Italiane

località balnearemareuv
Portofinoquasi calmo8
Forte dei marmiquasi calmo8
Porto Cervopoco mosso9
Fregenepoco mosso9
Gallipolipoco mosso9
Cefalu'quasi calmo9
Stintinopoco mosso9
Tropeaquasi calmo9
Bollettino mare completo

Estremi Meteo


Modifica consenso Cookie