Scegli la città

Maltempo: da martedì tregua, giovedì nuovo peggioramento

Perturbazione 'scivola' verso Balcani ma ne è in arrivo un'altra

ROMA - Breve tregua per il forte maltempo che ha colpito l'Italia. Il vortice di bassa pressione accompagnato dalla terza perturbazione del mese, che ha provocato sette vittime, un disperso ed ingenti danni, sta infatti scivolando verso i Balcani: la giornata di martedì 12 sarà complessivamente soleggiata, e solo al Nordest e sulla Lombardia orientale potrebbe piovere, ma lievemente. Dopo un mercoledì di sole, un nuovo deciso peggioramento però è probabile già giovedì, in particolare al Nord e sulla Toscana. Queste le previsioni dei meteorologi del Centro Epson Meteo.

"Martedì le schiarite più ampie riguarderanno il Nordovest e il medio-basso versante Adriatico. Sulle regioni del versante tirrenico e in Sardegna è prevista nuvolosità sparsa e irregolare. I venti saranno in parziale attenuazione". Mercoledì il tempo sarà stabile e soleggiato su buona parte del Paese, mentre da giovedì una perturbazione atlantica si avvicinerà al Nord Italia, determinando un peggioramento - soprattutto su Lombardia, Nordest, Liguria e Toscana settentrionale - che potrebbe essere più intenso sabato, ancora una volta soprattutto al Nordest ed in Toscana. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Altre notizie







Previsioni a cura di 3BMETEO

Bollettino neve

località più innevateneve al suolo
(min/max cm)
impianti
(aperti/totali)
Breuil-Cervinia10/1503/15
Passo del Tonale30/1003/28
Santa Caterina Valfurva20/600/9
Canazei10/550/0
Bardonecchia0/500/23
Livigno20/473/31
Bormio0/450/36
San Martino di Castrozza20/403/23
Bollettino neve completo

Estremi Meteo