Scegli la città

Siccità: climatologo, avremo sempre meno acqua e sarà peggiore

Regioni del Sud dovranno utilizzare l'acqua del mare

ROMA - "Durante le future estati avremo sempre meno acqua e di peggiore qualità. Regioni come Puglia, Sicilia e Sardegna dovranno mettere in campo processi di desalinizzazione utilizzando così l'acqua del mare". E' l'allarme lanciato dal climatologo Massimiliano Fazzini, docente delle Università di Camerino e Ferrara in relazione alla perdurante siccità. "Dobbiamo iniziare - afferma in una nota - a non sprecare l'acqua quando ci laviamo. Considerando i modelli climatici futuri, problemi di tale portata per il Centro Italia non dovrebbero esserci perché eventi come quello del Lago di Bracciano", dove il livello dell'acqua si è abbassato in maniera preoccupante e si è intervenuto con lo stop ai prelievi, "sono eccezionali. Evidentemente, però, si dovrebbe valutare la possibilità di costruire nuovi invasi montani".

Al Nord, sottolinea Fazzini, "il problema è complessivamente meno preoccupante ma con la probabile ulteriore irregolarità delle precipitazioni (con un evidente aumento dei periodi siccitosi in estate ed il perentorio ritiro degli apparati glaciali) diverrà anche qui preoccupante. Si dovranno poi combattere tutti gli allacciamenti abusivi dell'acqua in ambito agricolo ed industriale". Secondo il docente delle Università di Camerino e Ferrara, "ci dobbiamo abituare ad estati con ondate di calore intense e prolungate" e temperature "che oggi appaiono come eccezionali tra circa 20 anni rappresenteranno la normalità, con un cambiamento radicale del nostro stile di vita".

"I fenomeni che stiamo registrando - conclude - potrebbero essere molto preoccupanti perché le precipitazioni estive stanno divenendo più rare ma più intense ed irregolari, con conseguenze notevoli sul dissesto idrogeologico sulla catena alpina; alle quote più elevate, il permafrost si sta sciogliendo sempre più rapidamente".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Altre notizie







Previsioni a cura di 3BMETEO

Bollettino neve

località più innevateneve al suolo
(min/max cm)
impianti
(aperti/totali)
Breuil-Cervinia10/1503/15
Passo del Tonale30/1003/28
Santa Caterina Valfurva20/600/9
Canazei10/550/0
Bardonecchia0/500/23
Livigno20/473/31
Bormio0/450/36
San Martino di Castrozza20/403/23
Bollettino neve completo

Estremi Meteo