Scegli la città

Harvey: meteorologa,devastante a causa cambiamenti climatici

Hanno influito aumento livello mare e della temperatura oceano

ROMA - Non lo hanno 'generato', ma lo hanno reso nettamente più devastante, aumentando il rischio di danni a strutture, ad interi ecosistemi, e mettendo il pericolo la vita di uomini e animali. I cambiamenti climatici, secondo la meteorologa del Centro Epson Meteo Serena Giacomin, hanno avuto un ruolo determinante nell'impatto sul territorio americano dell'uragano Harvey.

"Certamente - spiega - serviranno mesi e mesi di studi per quantificare il contributo del riscaldamento globale di origine antropica, cioè causato dall'uomo, in questo episodio. Tuttavia, ci sono senza dubbio importanti fattori legati ai cambiamenti climatici che non possiamo fingere di non vedere, e che si possono già individuare come elementi che hanno aggravato le inondazioni in atto".

Giacomin punta il dito sull'aumento del livello del mare (+15 cm negli ultimi decenni in Texas), in parte dovuto a fenomeni di subsidenza a seguito delle estrazioni petrolifere e del pompaggio delle acque sotterranee, che aumenta gli effetti dell'onda di tempesta che si genera durante un uragano. In seconda analisi c'è l'aumento della temperatura superficiale del mare nel Golfo del Messico (+0,5 gradi, che si traduce in un +3% del contenuto medio di umidità atmosferica). "Questo - rileva la meteorologa - è un vero e proprio 'combustibile' per un uragano di passaggio".

L'esperta del Centro Epson Meteo spiega poi perché Harvey è rimasto 'confinato' in Texas: il ciclone tropicale, sottolinea, "è arrivato in un momento di grande espansione di un'alta pressione subtropicale distesa su gran parte degli Stati Uniti, che ha bloccato il suo percorso". E anche questo, conclude, "ha in qualche modo attinenza con i cambiamenti climatici". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Altre notizie







Previsioni a cura di 3BMETEO

Bollettino neve

località più innevateneve al suolo
(min/max cm)
impianti
(aperti/totali)
Breuil-Cervinia10/1503/15
Passo del Tonale30/1003/28
Santa Caterina Valfurva20/600/9
Canazei10/550/0
Bardonecchia0/500/23
Livigno20/473/31
Bormio0/450/36
San Martino di Castrozza20/403/23
Bollettino neve completo

Estremi Meteo