Scegli la città

Usa: meno uragani questa estate, ma piu' rischio tornado

In aumento morti, danni per tornado, i piu' difficili da prevedere

WASHINGTON - Meno uragani, piu' tornado, ossia le nostre trombe d'aria ma potenziate in termini di estensione e talvolta di velocita' dei venti. E' questo il pronostico degli esperti del tempo americani che hanno appena reso note le previsioni per la cosiddetta stagione degli uragani in America: nel periodo che va all'incirca dal primo giugno al 30 novembre, quest'anno ci dovrebbero essere meno uragani.

'Accuweather', una delle piu' precise agenzie metereologiche statunitensi, prevede una 'stagione al di sotto del normale' in termini di uragani. Ma gli esperti sottolineano l'aumentato pericolo tornado, il cui raggio di azione prima confinato al mid-west, alla zone dei 'grandi-piani' e negli stati del Sud Usa, ora si sta ampliando persino al New England.

I tornado presentano un pericolo tutto l'anno, non solo nella stagione degli uragani, tanto che nel solo mese di gennaio in Georgia e Florida ce ne sono stati 138, contro una media annuale di 35. I tornado sono inoltre piu' difficili da prevedere e per questo causano piu' morti e piu' danni. A fare i conti dei rischi di tornado in Usa sono in particolare gli assicuratori, che si trovano a sborsare milioni di dollari per rimborsarne i danni: negli ultimi 12 anni i danni pagati per i tornado sono stati all'incirca 11 miliardi di dollari, l'equivalente di quelli per gli uragani. Ma le morti per tornado sono state circa il doppio di quelle causate dagli uragani ed il fenomeno e' in aumento.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Altre notizie







Previsioni a cura di 3BMETEO

Spiagge Italiane

località balnearemareuv
Portofinopoco mosso9
Forte dei marmipoco mosso9
Porto Cervopoco mosso9
Fregenepoco mosso8
Gallipolimosso4
Cefalu'poco mosso4
Stintinopoco mosso9
Tropeapoco mosso7
Bollettino mare completo

Estremi Meteo