Scegli la città

METEO. Lunedì rapido passaggio instabile, poi anticiclone

Un rapido impulso perturbato in quota  scivolerà lungo il nostro Paese nel corso di lunedì, determinando un incremento dell'instabilità anche al Centrosud, ma poi l'alta pressione rimonterà da ovest regalando una fase più soleggiata e anche calda in settimana.
Piogge e acquazzoni sparsi si attarderanno durante la mattinata sul Nordest, con anche qualche nota instabile pomeridiana e lo sviluppo di nuovi temporali che dai settori prealpini di Veneto e Lombardia si estenderanno qua e là verso le pianure vicine.
 Entro le prime ore pomeridiane l'instabilità andrà sviluppandosi anche al Centrosud con temporali a tratti forti lungo tutta la dorsale appenninica e su molte zone pedemontane limitrofe, in particolare del versante tirrenico, con anche degli occasionali sconfinamenti in prossimità della costa.
Non escluse locali grandinate sulle zone interne, specie nel caso di ampio soleggiamento mattutino.
Rimarrà complessivamente buono il tempo invece sulle Isole Maggiori ma anche al Nordovest, mentre nuvole e stratificazioni offuscheranno i cieli delle coste adriatiche centro-meridionali in giornata.
Per le precipitazioni previste clicca quiPer le temperature previste clicca quiPer i venti previsti clicca quiPer lo stato dei mari clicca quiPer le allerte previste clicca qui Per le previsioni grafiche clicca qui
Fonte 3BMeteo

Previsioni a cura di 3BMETEO

Altre notizie







Previsioni a cura di 3BMETEO

Bollettino neve

località più innevateneve al suolo
(min/max cm)
impianti
(aperti/totali)
Passo del Tonale150/2002/28
San Martino di Castrozza60/600/23
Alpe di Siusi0/00/20
//
Bollettino neve completo

Estremi Meteo