Scegli la città

CRONACA: FORTI TEMPORALI, GRANDINE e DISAGI su parte del Nord, specie Lombardia. METEO prossime ore

AGGIORNAMENTO ORE 1030, CRITICITA' IN ALTA LOMBARDIA, RISCHIO ALLUVIONE IN VALCHIAVENNA, FRANE ED ESONDAZIONI IN VALSASSINA - Continua a piovere sull'alta Lombardia con temporali reiterati in particolare su Valtellina, Valmalenco, Valsassina e Valchiavenna.
A Madesimo dalla sola mezzanotte sono caduti oltre 170mm di pioggia, 134mm a Fraciscio di Campodolcino, 130mm a Chiavenna: frane e smottamenti su gran parte della Valle con rischio esondazioni.
In particolare il fiume Liro è esondato nella zona del bypass di Gallivaggio, diverse criticità idrogeologiche in Valle Spluga.
Situazione molto difficile anche in Valsassina con frane, esondazioni e allagamenti in particolare nella località di Premana, Dervio e Primaluna, per l'esondazione del Varrone su strade e abitazioni.
 Giudicata a rischio tutta la Provinciale 67 della Valvarrone, particolare attenzione anche all'area industriale Giabbio.
Numerose frane e allagamenti si sono avuti anche in Valle Camonica, specie nella zona di Darfo Boario; temporali e acquazzoni non hanno risparmiato neanche Sondrio.
Chiusi alcuni tratti stradali e ferroviari in bassa Valtellina, in particolare nella zona della Valle Spluga.
Nel frattempo le ingenti quantità d'acqua si riversano verso il Lago di Como, che è esondato in piazza Cavour.
In questo articolo maggiori dettagli.
L'energico vortice di bassa pressione presente sulla Francia ha pilotato nel corso delle ultime ore un intenso fronte instabile ricco di rovesci e temporali che ha colpito soprattutto i settori alpini nonché Francia occidentale, Germania, Svizzera e Benelux.
Il suo passaggio ha allo stesso tempo attivato umide e instabili correnti meridionali sulle nostre regioni settentrionali, responsabili dal tardo pomeriggio/sera di ieri di acquazzoni e temporali, localmente anche di forte intensità tra Piemonte, Valle d'Aosta e Lombardia.
Il tutto accompagnato da colpi di vento e soprattutto da grandinate anche di medie-grosse dimensioni.
NUBIFRAGI, ALLAGAMENTI E DISAGI SULL'ALTA LOMBARDIA -.
Nella serata di ieri violenti temporali hanno interessato il comparto orientale e settentrionale della regione con accumuli sino a 125 mm a ridosso della Presolana, 80 mm sulle Orobie orientali, cosi come l'alta Brianza, il Lario, le Orobie centro occidentale, la Valtellina occidentale e la Valchiavenna, con accumuli prossimi ai 90/100 mm su Prealpi lecchese e comasche e picchi di 150mm in Valsassina.
Sul lecchese si sono avute grandinate con chicchi del diametro anche di 4-5cm.
I temporali sono stati altresì accompagnati da grandinate di medie-grosse dimensioni che hanno colpito gran parte delle Valli bergamasche, il meratese, la zona del Lario e delle Orobie credo danni a colture e vetture e lasciando al suolo anche un moderato accumulo.
Segnalata anche una frana a Costa Volpino ( BG ).
Forti temporali e disagi non hanno risparmiato neanche la Valcamonica, con locali allagamenti, smottamenti e disagi specie nella zona di Darfo e nella zona di Mazzunno di Angolo.
Stamattina ritroviamo ancora rovesci e temporali sull'alta Lombardia, in particolare ancora su Brianza, Prealpi lecchesi, bergamasche, Orobie, Valtellina, Valchiavenna, Valmalenco.
Interessati dai temporali, come accennato prima, anche il Piemonte settentrionale, la VDA e parte del Trentino Alto Adige con accumuli tuttavia che non hanno ecceduto i 10/15mm.
Le forti raffiche di vento hanno tuttavia abbattuto un grosso albero a Merano che sfortunatamente ha colpito una turista tedesca che stava spingendo il passeggino con il proprio figlio.
FORTI TEMPORALI E NUBIFRAGI ANCHE IN SVIZZERA - Anche la Svizzera e l'Austria occidentale sono ripetutamente colpite da nubifragi e violenti temporali a tratti grandinigeni.
Non mancano frane, smottamenti e locali allagamenti specie in Canton Ticino: il tratto stradale S.
Bernardino - Bellinzona - tra Mesocco-Sud e Lostallo in entrambe le direzioni è chiusa, per allagamenti.
PREVISIONI OGGI - tempo ancora molto instabile con rovesci e locali temporali, al mattino in particolare su Alpi e Prealpi ma con il locale coinvolgimento anche dei settori di pianura più settentrionali, maggiormente quelli compresi tra Piemonte e Lombardia.
Il rischio di temporali permarrà fino alle ore pomeridiane e pre serali quando fenomeni potranno svilupparsi anche a ridosso della dorsale emiliana con lo sforamento anche verso la bassa pianura.
Non escluso qualche breve piovasco o temporale anche sulla Liguria orientale mentre fenomeni più isolati interesseranno basso Veneto e Friuli.
Temperature stazionarie su valori entro le medie o leggermente superiori in Emilia Romagna.
Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.
Per conoscere lo stato dei mari e dei venti clicca quiPer la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.
Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.
Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.
Precipitazioni previste nei prossimi giorni.
 Ecco i dettagli grafici.

Fonte 3BMeteo

Previsioni a cura di 3BMETEO

Altre notizie







Previsioni a cura di 3BMETEO

Spiagge Italiane

località balnearemareuv
Portofinomosso3
Forte dei marmimolto mosso3
Porto Cervomolto mosso5
Fregenemosso4
Gallipolipoco mosso5
Cefalu'mosso6
Stintinomolto mosso5
Tropeamosso4
Bollettino mare completo

Estremi Meteo